native advertising
Native Advertising: cos’è e quando utilizzarlo
6 Agosto 2021

Affiliate Marketing, segreti e vantaggi

affiliate marketing

Di affiliate marketing si sente parlare sempre più spesso, ma in cosa consiste esattamente? E soprattutto quando per un’azienda conviene ricorrervi?

Affiliate Marketing, cos’è

L’affiliate marketing può essere definito coma una collaborazione tra l’azienda che vuole vedere ed un terzo, che può essere un marketer, un’agenzia insomma il cosiddetto “affiliato”.

Detto in termini più tecnici, è una connessione diretta tra brand ed editori per la promozione di prodotti e servizi, con una commissione riconosciuta per ogni transazione effettuata dagli utenti.

Gli attori coinvolti sono quindi:

  • L’azienda. È chi sta vendendo il proprio prodotto o servizio, in genere indicato come l’inserzionista o commerciante. Di solito è l’azienda stessa ad avere un programma di affiliazione stabilito, da cui riceve i contatti di coloro che si vogliono affiliare. In questo modo va a dare indicazioni sulle percentuali riconosciute agli affiliati e le regole da seguire.
  • L’editore, anche detto affiliato. È colui che lavora con il commerciante per vendere in cambio di una commissione. I termini dell’accordo vengono definiti a monte nel contratto, e a seconda delle vendite che l’editore generà, guadagnerà una percentuale. Il rapporto tra pubblicitario ed editore è altamente strategico ed è fondamentale stabilire i ruoli, le responsabilità e le modalità di pagamento.
  • Il cliente. È colui che completa il triangolo di relazioni interagendo con le azioni di marketing (ad esempio cliccando su un URL o un annuncio) fatte dall’affiliato. Una volta che il cliente avrà comprato qualcosa o completato l’azione concordata dall’affiliato e dal commerciante, ognuno riceverà il proprio compenso.

Quando ricorrervi

Uno dei maggiori vantaggi dell’affiliate marketing è la coerenza tra promozione e contesto: trovare un link a un articolo per bambini appena nati consigliato da una testata di buon livello che si rivolge alle neo mamme, magari all’interno di un articolo che parla de “I 3 articoli per neonati di cui non potrai fare a meno” è certamente molto efficace.

Per questo motivo, ricorrere a questa strategia è efficace se si è in grado di scremare gli affiliati in modo ben preciso, profilando solo quelli che possono portare realmente visibilità e guadagno al vostro brand, inserendolo in contesti appropriati e ben avviati.

Se pensi che l’affiliate marketing non sia la strategia giusta per il tuo brand, non disperare! Contattaci e studieremo insieme una strategia di marketing ad hoc per far decollare il tuo business.